Il TROFEO EVO RALLY nella notte di Ceccano

 

Sta per partire la quarta gara della serie nazionale riservata alla Grande Punto Abarth Super 2000.  
Al 28° Rally Città di Ceccano sono 3 gli iscritti al Trofeo Evo Rally: Giuliano Fasili, Mario Sulpizio e Manuel Villa. Stamattina nello shakedown il più veloce del lotto è stato Villa.

Ceccano (Frosinone), 13 luglio 2013 – Quarto appuntamento per il Trofeo Evo Rally, la serie nazionale riservata alla Grande Punto Abarth Super 2000, impegnata questa notte con i suoi iscritti nella 28° edizione del Rally Città di Ceccano. La gara laziale è valida anche per lo challenge di settima zona e vede al via tre appartenenti al trofeo riservato esclusivamente alla Grande Punto Abarth Super 2000.

La gara frusinate fa parte di sei appuntamenti distribuiti lungo la penisola su ben cinque zone rallistiche, ovvero la 1^, 2^, 3^, 6^ e 7^, e non vede al suo via uno dei due leader provvisori, Andrea Zivian.

Spazio assicurato dunque per gli inseguitori, a partire dal laziale Mario Sulpizio sulla Grande Punto Abarth Super 2000 della Turbocar, con i suoi 16 punti guadagnati insieme a Battista Giannasi, tra le strade amiche a caccia del primato di trofeo. Col numero 10 sulle portiere seguiranno Manuel Villa e Daniele Michi sulla Grande Punto del Team Emme Competition, pronti a difendere la leadership mantenuta sino ad oggi.

Seguendo l’ordine di classifica e di partenza, al via con l’Abarth di Bernini il cassinate Giuliano Fasili coadiuvato alle note da Cristian Garzuoli.

Dopo le operazioni di verifica, lo shakedown di stamattina ha fornito i primi riscontri cronometrici, a partire dagli ottimi tempi di Manuel Villa, primo fra tutti. Bene anche Mario Sulpizio e Giuliano Fasili, impegnati nelle regolazioni delle loro Abarth.

Presente in gara anche l’ideatore del trofeo Gianluca D’Alto, con la propria Abarth Grande Punto per seguire direttamente sul campo i tre trofeisti, che ha dichiarato:

“A Ceccano ho scelto di scendere in campo sia per testare gli ultimi lavori alla mia auto, sia per provare l’emozione di confrontarmi con i trofeisti dell’Evo Rally”

Si stringe quindi il cerchio attorno ai papabili vincitori del premio finale da 10.000 euro, destinato al concorrente che in base alla classifica finale otterrà il maggior numero di punti validi.

Ad ogni appuntamento inoltre il Trofeo Evo Rally si propone agli amanti dello Scorpione con dei ricchi premi di gara, ovvero 4.000 euro + 4 gomme Michelin al 1°, 2.000 euro al 2°, 4 gomme Michelin al 3° e 1 fusto di benzina Magigas al 4° classificato, mentre la finale prevede 5.000 euro al 1°, 3.000 euro al 2° e 2.000 euro al 3°, per un montepremi totale di circa 80.000 euro.

Oltre al sostegno e all’egida della CSAI, il Trofeo Evo Rally ha ricevuto il sostegno di Michelin e di Magigas, che saranno nell’ordine il fornitore della monogomma e della benzina del Trofeo. 

Gli altri partner del Trofeo Evo Rally sono: Auto Diana, D’Alto Ricambi, Maurelli, Paliotta, Autotecnica Motori.

Anche quest’anno il “Ceccano” sarà caratterizzato da percorsi di alto livello competitivo, resi ancor più insidiosi dal buio della notte. Tre le prove speciali da ripetersi tre volte a partire dal primo minuto di domenica, quando dalla stazione
FF.SS. di Ceccano sarà sventolato il tricolore. Alle classiche Castro-Madonna del Piano di Km. 9,05 e Ceccano-Badia di km 7,10 è stata inserita la P.S.Patrica di km 6,70, per un totale di  km 68,55 di prove speciali ed un chilometraggio totale di km 249,19.

Le notizie dai campi di gara ed ulteriori informazioni possono essere consultate attraverso il sito internet www.evorally.it oppure attraverso gli appositi account di Twitter e Facebook.

CLASSIFICA: 18 - Andrea Zivian; 18 - Manuel Villa; 16 - Mario Sulpizio; 11 - Giuliano Fasili; 8 - Andrea Smiderle; 0 - Gianni D’Avelli; 0 - Gianni Baiano; 0 - Nicola Caldani

CALENDARIO: 32° Rally del Carnevale (19-20 aprile), 32° Rally Valli del Bormida (4-5 maggio), 31° Rally degli Abeti e dell’Abetone (1-2 giugno), 28° Rally Città di Ceccano (13-14 luglio), 5° Rally Valli del Giarolo (24-25 agosto), Rally Città di Camaiore (21-22 settembre), Rally di Roma Capitale (26-27 ottobre).

Per prendere visione del comunicato stampa clicca qui

L'Ufficio Stampa

Peppe Natoli

+39 392.6286442
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.